Condizioni Generali di Contratto della CEWE PRINT S.r.l.

  1. Ambito di validità
  1. Le Condizioni Generali di Contratto qui riportate (CGC)  si applicano a tutti i contratti stipulati con la CEWE PRINT S.r.l. (di seguito CEWE-PRINT) per mezzo del sito Internet www.cewe-print.it.  Accordi su base differente necessitano della conferma scritta da parte della CEWE-PRINT.

  1. Conclusione del contratto
  1. Inviando l’ordine, il cliente sottopone un’offerta vincolante. Al termine della procedura d’ordine verrà inviata al cliente per Email una prima Conferma di Ricevimento dell'Incarico che non ha valore vincolante. Entro cinque (5) giorni dal momento della ricezione dei File di stampa CEWE-PRINT invierà un’Email di Conferma d’Ordine.  Il contratto tra il cliente e CEWE-PRINT si perfeziona con l’invio da parte di CEWE-PRINT dell’Email di Conferma d’Ordine.
  2. In caso di consegne a terzi il cliente è sempre colui che effettua l’ordine, se non pattuito altrimenti in forma scritta.
  3. Il contratto, redatto in lingua italiana, è sottoposto alla legge italiana, ivi inclusi il Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e il Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 (“Attuazione della Direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell’informazione nel mercato interno, con particolare riferimento al commercio elettronico” - Decreto Ecommerce).
  4. La CEWE-PRINT si riserva in via eccezionale il diritto di rifiutare ordini oppure di risolvere contratti già esistenti anche senza preavviso, nel caso in cui i File di stampa abbiano contenuti pornografici o siano altrimenti illeciti.
  5. Il cliente non ha diritto al cambiamento/modifica dell’ordine dopo la conclusione del contratto, salvi in ogni caso i diritti dei clienti che siano qualificabili come consumatori ai sensi della sezione III che segue. Ogni richiesta di modifica costituisce un’offerta che comporta la risoluzione del contratto preesistente e la stipulazione di un nuovo contratto di realizzazione e consegna dei prodotti di stampa in base alle modifiche apportate. La CEWE-PRINT si riserva il diritto di rifiutare tali offerte ovvero richieste di modifiche. Nel caso in cui CEWE-PRINT accetti l’offerta eventuali costi aggiuntivi verranno comunicati durante il processo di modifica dell’ordine.

  1. Diritto di Recesso ed Esclusione del Diritto di Recesso per Ordini Effettuati da Consumatori
1. Diritto di recesso da contratti di fornitura di beni non prodotti in base a specifiche del consumatore e consegnati in un’unica spedizione.
 
Informativa sul diritto di recesso

Il consumatore ha diritto a recedere dal presente contratto, entro quattordici giorni, senza indicarne le motivazioni. Il termine di recesso ha inizio quattordici giorni prima della data in cui il consumatore, o un terzo da questi autorizzato, che non sia il vettore di trasporto, abbia preso possesso dei beni. Per esercitare il diritto di recesso, è necessario inviare al seguente indirizzo:

CEWE PRINT S.r.l.
Via Monte di Pietà 21
20121 Milano

una richiesta esplicita (es. missiva inviata per posta, telefax o email), nella quale il consumatore dichiari espressamente di voler recedere dal presente contratto. A tal fine, è possibile utilizzare il modulo di recesso, che tuttavia non è precompilato. Ai fini del rispetto degli obblighi previsti dal diritto di recesso, è sufficiente che la richiesta di esercizio di tale diritto sia inviata prima della decorrenza del termine di recesso.

Conseguenze del recesso

In caso di recesso dal presente contratto, tutti i pagamenti ricevuti, incluse le spese di spedizione (salvo i costi aggiuntivi che derivino qualora il consumatore abbia scelto espressamente modalità di consegna diverse dalla consegna standard meno costosa offerta dalla CEWE PRINT S.r.l.), saranno rimborsati al consumatore, senza indebito ritardo e comunque entro e non oltre il termine di quattordici giorni dalla data in cui la richiesta di recesso risulti pervenuta.Il rimborso sarà effettuato esclusivamente a mezzo bonifico bancario. Non sarà addebitata al consumatore alcuna commissione bancaria. La CEWE PRINT S.r.l. ha il diritto sospendere il rimborso, fino al momento in cui questi non abbia ricevuto la merce, o, se è anteriore, fino a che il consumatore non dimostri di aver restituito i beni. I beni andranno inviati o consegnati senza indebito ritardo e comunque entro e non oltre il termine di quattordici giorni dalla data in cui si comunica la decisione di recedere dal contratto, a CEWE PRINT S.r.l., Via Monte di Pietà 21, 20121 Milano. Tale termine s’intende rispettato, qualora i beni siano stati inviati prima della decorrenza del termine stabilito di quattordici giorni. I costi diretti di rispedizione sono a carico della CEWE PRINT S.r.l.. Il consumatore è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

Avvertenze particolari

Il diritto di recesso si estingue anticipatamente qualora la CEWE PRINT S.r.l., su espressa richiesta del consumatore, abbia iniziato con l’esecuzione del contratto prima della decorrenza del termine di recesso.

Fine dell’informativa sul diritto di recesso
 
2. Diritto di recesso da contratti di fornitura di un insieme di beni non prodotti in base a specifiche del consumatore e consegnati in modo frazionato.
 
Informativa sul diritto di recesso

l consumatore ha diritto a recedere dal presente contratto, entro quattordici giorni, senza indicarne le motivazioni. Il termine di recesso ha inizio quattordici giorni prima della data in cui il consumatore, o un terzo da questi autorizzato, che non sia il vettore di trasporto, abbia preso possesso dell’ultimo bene. Per esercitare il diritto di recesso, è necessario inviare al seguente indirizzo:

CEWE PRINT S.r.l.
Via Monte di Pietà 21
20121 Milano

una richiesta esplicita (es. missiva inviata per posta, telefax o email), nella quale il consumatore dichiari espressamente di voler recedere dal presente contratto. A tal fine, è possibile utilizzare il modulo di recesso, che tuttavia non è precompilato. Ai fini del rispetto degli obblighi previsti dal diritto di recesso, è sufficiente che la richiesta di esercizio di tale diritto sia inviata prima della decorrenza del termine di recesso.

Conseguenze del recesso

In caso di recesso dal presente contratto, tutti i pagamenti ricevuti, incluse le spese di spedizione (salvo i costi aggiuntivi che derivino qualora il consumatore abbia scelto espressamente modalità di consegna diverse dalla consegna standard meno costosa offerta dalla CEWE PRINT S.r.l.), saranno rimborsati al consumatore, senza indebito ritardo e comunque entro e non oltre il termine di quattordici giorni dalla data in cui la richiesta di recesso risulti pervenuta. Il rimborso sarà effettuato esclusivamente a mezzo bonifico bancario. Non sarà addebitata al consumatore alcuna commissione bancaria. La CEWE PRINT S.r.l. ha il diritto sospendere il rimborso, fino al momento in cui questi non abbia ricevuto la merce, o, se è anteriore, fino a che il consumatore non dimostri di aver restituito i beni. I beni andranno inviati o consegnati senza indebito ritardo e comunque entro e non oltre il termine di quattordici giorni dalla data in cui si comunica la decisione di recedere dal contratto a CEWE PRINT S.r.l., Via Monte di Pietà 21, 20121 Milano. Tale termine s’intende rispettato, qualora i beni siano stati inviati prima della decorrenza del termine stabilito di quattordici giorni. I costi diretti di rispedizione sono a carico della CEWE PRINT S.r.l.. Il consumatore è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

Avvertenze particolari

Il diritto di recesso si estingue anticipatamente qualora la CEWE PRINT S.r.l. su espressa richiesta del consumatore, abbia iniziato con l’esecuzione del contratto prima della decorrenza del termine di recesso. Fine dell’informativa sul diritto di recesso

3. Esclusione del diritto di recesso da contratti di fornitura di beni, prodotti in base a specifiche del consumatore.

Il diritto di recesso non si applica ai contratti a distanza - per la fornitura di beni non prefabbricati e confezionati in base a richieste specifiche del consumatore o chiaramente su misura per esigenze personali Qualora la fabbricazione di prodotti stampati su misura avvenga tramite il sito web www.cewe-print.it, non sussiste, pertanto, alcun diritto di recesso legale. Un diritto di recesso di tipo contrattuale non è altresì riconosciuto.
 
 
  1. Comunicazione e Avvisi
  1. Il cliente è tenuto a comunicare al più tardi al momento della procedura d’ordine un indirizzo di posta elettronica (Email), la cui funzionalità ed efficienza devono essere garantite dal momento della trasmissione dell’ordine fino al completamento della procedura d’ordine. L’indirizzo Email designato rimarrà valido, anche per ordini successivi, fino a quando il cliente non ne richiederà la modifica o la revoca.
  2. In particolare, il cliente è tenuto ad assicurare il buon funzionamento del proprio sistema informatico di posta elettronica tramite la corretta impostazione del filtro della posta indesiderata e del Client di posta.
  3. Il cliente ha la possibilità di dimostrare che un avviso non è stato ricevuto per cause ad esso non imputabili. La CEWE-PRINT risponde di errori di trasmissione dell’Email soltanto se questi sono imputabili alla CEWE-PRINT stessa.
  4. La CEWE-PRINT non è in dovere di far presente al cliente l’assenza, l’erroneità oppure la mancata funzionalità dell’indirizzo Email.
 
  1. Prezzi
  1. In generale fanno fede i prezzi indicati al momento dell’ordine. Nel caso specifico di offerte di durata limitata, la rispettiva scadenza viene resa nota sul nostro sito.
  2. Tutti i prezzi indicati sono da considerarsi validi a condizione che i dettagli dell’ordine contenuti nell’offerta inviataci rimangano invariati e che i File di stampa idonei alla produzione ci pervengano entro una settimana dal momento dell’ordine. I File di stampa sono da considerarsi “idonei” alla produzione se sono conformi ai requisiti in materia di formato ecc., elencati nelle Informazioni Clienti di CEWE-PRINT (Consultabili al Link www.cewe-print.it/infoclienti.
  3. I prezzi ottenuti sulle pagine di calcolazione dei prodotti sono prezzi finali e sono inclusivi dell’IVA in base alle normative di legge vigenti, dei costi d’imballaggio e spedizione. Non sono inclusi costi assicurativi.
  4. Se per il prodotto di stampa è prevista l’applicazione di un aliquota IVA agevolata il cliente deve comunicare, entro una settimana dall’invio dei File di stampa, i presupposti necessari per ottenere l’applicazione dell’aliquota agevolata. Oltre tale termine, le richieste di applicazione di un’aliquota agevolata dell’IVA non verranno più prese in considerazione. Dato che la verifica dei requisiti per la riduzione dell’IVA è una procedura dispendiosa in termini di tempo e che viene attuata solo per casi singoli e considerati i costi di archiviazione degli esemplari del prodotto di stampa che comporta, addebitiamo per questo servizio un importo pari a 69€ + IVA. Questo vale, salvo in caso di errore palese da parte nostra, anche quando la verifica dia esito negativo, ovvero l’aliquota IVA agevolata non venga applicata per mancanza dei requisiti necessari. Per garantire una realizzazione celere dell’incarico di stampa, il cliente accetta che per le prestazioni erogate venga applicata in un primo momento l’aliquota IVA normale (22%).  Qualora la verifica della richiesta di riduzione dell’IVA dia esito positivo, invieremo al cliente una nuova fattura aggiornata recante l’aliquota ridotta al 4%. Contestualmente rimborseremo la differenza di prezzo, detratto il prezzo del servizio di verifica.
  5. Vengono addebitati inoltre i costi derivanti da modifiche dei dettagli dell’ordine su richiesta del cliente e i costi di produzione derivati da una cancellazione dell’ordine, salvi in ogni caso i diritti dei clienti che siano qualificabili come consumatori ai sensi della sezione III che precede. Sono da considerare come modifiche dell’ordine anche le ripetizioni di prove di stampa che si discostino in modo marginale dal contenuto del File di stampa.
  6. Il Proof o la sostituzione del File di stampa o simili vengono addebitati separatamente.
  7. Il cliente si fa carico degli eventuali costi di ulteriori tentativi di consegne, qualora il servizio di consegne non raggiunga il cliente all’indirizzo indicato. Allo stesso modo i costi della spedizione di reso per mancata consegna verranno sostenuti dal cliente, nel caso la mancata consegna sia da imputare al cliente stesso.  Resta in ogni caso impregiudicato il diritto di recesso dei clienti che siano qualificabili come consumatori ai sensi della sezione III che precede..
 
  1. Pagamenti
  1. Le modalità di pagamento disponibili vengono comunicate al cliente durante la procedura d’ordine. Il cliente potrà effettuare il pagamento a mezzo bonifico bancario in anticipo al conto corrente indicato di seguito o in via telematica (PayPal, carta di credito):
Banca: Commerzbank
C/C N°: 959 1037134 00
IBAN: IT25 M030 9501 6009 5910 3713 400
BIC: COBAITMM
  1. Modalità di pagamento diverse da quelle offerte sul nostro Online Shop sono valide solo se confermate esplicitamente in forma scritta dalla CEWE-PRINT. In generale, assegni e cambiali non vengono accettati.
  2. Resta inteso che eventuali spese di commissione applicate dai gestori dei diversi servizi di pagamento rimarranno ad esclusivo carico del cliente. CEWE-PRINT non potrà essere in alcun caso ritenuta responsabile per eventuali malfunzionamenti dei servizi di pagamento forniti da terze parti.
  3. La CEWE-PRINT emette una fattura per ogni posizione ovvero per ogni incarico di stampa nell’ambito di ordini di un carrello comprendente più articoli. Il cliente si fa carico delle spese e degli interessi. Nel caso la cancellazione di un ordine comporti dei costi, la relativa fattura viene emessa in data della cancellazione e deve essere saldata dal cliente immediatamente.
  4. Nel caso emergano, anche dopo la conclusione del contratto, fondati dubbi sulla solvibilità del cliente che sia qualificabile come professionista, la CEWE-PRINT si riserva di richiedere pagamenti anticipati, di sospendere la spedizione di merci non ancora consegnate nonché di interrompere prosecuzione della produzione. Questi diritti competono alla CEWE-PRINT anche qualora il cliente sia in ritardo con i pagamenti di prestazioni, che si basano sullo stesso rapporto contrattuale.
  5. Il pagamento oltre le scadenze previste comporta per il cliente anche il saldo degli interessi corrispondenti. Se il cliente è un consumatore questi ammontano al 5% oltre al tasso di interessi legale (attualmente 2,5%), mentre negli altri casi ammontano all’8% oltre al tasso di base. Ciò non esclude la richiesta di ulteriori indennizzi da parte di CEWE-PRINT di fronte a perdite maggiori dovute al ritardo del pagamento.
  6. Qualora il cliente comunichi durante la procedura d’ordine una Partita IVA valida, quest’ultima potrà essere utilizzata da CEWE-PRINT anche per ordini successivi, salvo diversa comunicazione scritta del cliente.
 
  1. File di Stampa, Obbligo di Verifica
  1. La CEWE-PRINT esegue tutti gli incarichi di stampa sulla base dei File di stampa trasmessi dal cliente. I File suddetti devono essere inviati nei formati indicati nelle “Informazioni Clienti”, in particolare alla voce “File di Stampa”, e devono corrispondere ai requisiti ivi elencati. Non potrà essere garantita una stampa ottimale dei File di stampa che non siano dotati delle caratteristiche richieste.
  2. Il cliente è tenuto a controllare accuratamente i File di stampa prima della trasmissione degli stessi, in quanto la CEWE-PRINT non effettua controlli ortografici o dell’ordine delle facciate o simili.
  3. La CEWE-PRINT mette a disposizione del cliente due tipologie di controllo dei File di stampa, secondo le indicazioni fornite nelle Informazioni Clienti alla voce “File di Stampa”. Tramite la Verifica di Base del File, che viene eseguita gratuitamente e per ogni ordine, viene accertata l’idoneità alla stampa del File. Nell’ambito della Verifica Professionale, invece, vengono controllati ulteriori aspetti per garantire un risultato di stampa ottimale. La lista completa delle voci oggetto di controllo secondo il tipo di verifica è consultabile nelle Informazioni Clienti nella sezione “File di Stampa”.
  4. Qualora il File di stampa non sia conforme ai suddetti requisiti, il cliente riceverà una notifica in merito. Il cliente si impegna quindi a fornire File di stampa idonei all’espletamento dell’incarico di stampa. Il cliente può altresì accordare il proprio assenso alla modifica del File di stampa da parte di CEWE-PRINT in modo da garantire l’idoneità alla stampa del file stesso oppure potrà cancellare l’ordine accollandosi eventuali costi, salvi in ogni caso i diritti dei clienti che siano qualificabili come consumatori ai sensi della sezione III che precede.
  5. Il cliente si assume interamente la responsabilità di eventuali mancanze ed errori conseguenti alla produzione dell’incarico sulla base di un file non idoneo alla stampa per mancato rispetto, da parte del cliente, dei requisiti di stampa indicati nelle “Informazioni Clienti”, in particolare alla voce “File di Stampa”. Su richiesta esplicita del cliente e nella misura in cui è tecnicamente possibile, possiamo eseguire l’incarico di stampa anche su formati non elencati nelle Informazioni Clienti. Ciò implica, però, inevitabilmente una conversione che può provocare errori, di cui il cliente si assume interamente la responsabilità.
  6. Il cliente si fa carico di eventuali costi aggiuntivi, determinati dalla non idoneità del File di stampa.
  7. La CEWE-PRINT può implementare la conversione del File di stampa nel profilo colore CMYK (Quadricromia), qualora il cliente trasmetta File in cromia RGB. La CEWE-PRINT non risponde di eventuali variazioni di colore. Trasmettendo il File di stampa in un profilo colore diverso dalla cromia CMYK , il cliente dichiara che la conversione avviene a proprio rischio.
  8. La CEWE-PRINT non è sottoposta all’obbligo di controllo del materiale consegnato dal cliente (anche supporti dati, dati trasmessi) oppure da una parte terza su incarico del cliente stesso, fatta eccezione per dati evidentemente non leggibili o inutilizzabili. Il cliente si impegna, in sede di trasmissione dei File, ad impiegare programmi di protezione contro virus informatici dello standard tecnologico più recente. La sicurezza dei dati è responsabilità esclusiva del cliente. CEWE-PRINT ha facoltà, ma non l’obbligo, di eseguire una copia del File.
 
  1. Consegne
  1. Se la merce viene spedita, la spedizione avviene a rischio del cliente, a partire dal momento in cui la merce viene consegnata alla persona che ne effettua il trasporto. Qualora il cliente sia un consumatore, invece, il passaggio del rischio si compie con la consegna della merce a quest’ultimo.
  2. La merce viene consegnata a domicilio sul territorio italiano ad eccezione di Livigno, Campione d'Italia e dei C.A.P. della tabella seguente, ovvero fino alla prima porta chiudibile, nel caso il suolo sia piano, altrimenti davanti al domicilio al livello del terreno. 

04020 - 04027 30135 80073 - 80077
07000 - 09999 30141 80079
22060 57030 - 57039 90010
23030 58012 91017
30010 58013 91023
30012 58018 92010
30100 71040 98050
30121 - 30126 80070 98052
30131 - 30133 80071 98055

  1. Le consegne avverranno in orari lavorativi.
  2. Non effettuiamo consegne a caselle postali o stazioni postali.
  3. La consegna di prospetti avviene su bancali/pallet. La spedizione in questi casi non è tracciabile.
  4. Le scadenze indicate da CEWE-PRINT nell’ambito dell’incarico si riferiscono alla produzione della merce e non alla consegna. Il compimento dell’ordine si compone dei tempi di realizzazione e dei tempi di spedizione, che possono essere scelti durante la calcolazione del prodotto. I tempi di spedizione hanno carattere indicativo, se non dichiarato diversamente.
  5. Il termine di produzione decorre a partire dalla conferma del pagamento, nel caso di pagamento telematico, e dalla ricezione di file idonei alla stampa oppure dall’autorizzazione alla stampa conferita online dopo la realizzazione del servizio opzionale a pagamento “Bozza di Revisione/Proof”.
  6. Se queste condizioni vengono soddisfatte entro le ore 18 di un giorno lavorativo, il termine per la produzione decorre a partire dal giorno stesso, altrimenti dal giorno lavorativo successivo.
  7. Le indicazioni sui tempi di realizzazione e spedizione espresse in giorni lavorativi comprendono i giorni feriali dal lunedì al venerdì.
  8. I termini per l’erogazione delle prestazioni sono da considerarsi vincolanti solo se dichiarati come tali in forma scritta dalla CEWE-PRINT.
  9. Giorni festivi ufficiali a livello nazionale o locale influenzano i tempi di realizzazione e di consegna e possono causare un ritardo della consegna stessa.
  10. La CEWE-PRINT ha facoltà di eseguire consegne parziali nella misura in cui ciò sia ragionevole, considerati gli interessi sia del cliente sia della CEWE-PRINT stessa. Eventuali costi aggiuntivi dovuti al frazionamento della consegna saranno a carico della CEWE-PRINT.
  11. In caso di interruzioni d’esercizio sia nell’attività della CEWE-PRINT sia dei suoi servizi di spedizione e di fornitura, come per esempio scioperi, serrate e tutte le altre cause di forza maggiore, il contratto potrà essere risolto quando un’ulteriore attesa da parte del cliente non sia più ragionevole. Negli altri casi il termine per la realizzazione viene differito per un periodo di tempo pari alla durata del ritardo.
  12. Qualora il cliente sia un consumatore, la risoluzione del contratto non è possibile prima di quattro settimane dopo il verificarsi dell’interruzione d’esercizio.
 
  1. Garanzia Legale
  1. Agli acquisti effettuati dal cliente qualificabile come consumatore troverà applicazione la garanzia legale di cui agli articoli 129, 130 e 132 del Codice del Consumo. Il cliente ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione. Nel caso in cui tali rimedi fallissero, il cliente ha diritto ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto. Il cliente decade da tali diritti se non denuncia a CEWE-PRINT il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto.  CEWE-PRINT è responsabile quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del prodotto. L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati da CEWE-PRINT si prescrive, in ogni caso, nel termine di ventisei mesi dalla consegna del prodotto.
 
  1. Denuncia di Vizi
  1. In caso di acquisti effettuati da un cliente qualificabile come professionista, troveranno applicazione le disposizioni seguenti. Il cliente è tenuto alla verifica immediata della conformità alle specificazioni indicate nel contratto della merce e delle prove di stampa inviate a scopo di controllo. Con l’autorizzazione alla stampa il rischio di eventuali errori passa al cliente, a meno che gli errori non siano sorti durante il processo produttivo. Lo stesso vale per tutte la autorizzazioni impartite dal cliente.
  2. Vizi palesi devono essere denunciati telefonicamente oppure in forma scritta all’Assistenza Clienti, a pena di decadenza, entro una settimana dalla consegna della merce, mentre i vizi non rilevabili immediatamente devono essere resi noti entro due settimane dal momento del riscontro. La denuncia dei vizi prevede obbligatoriamente la ricezione del reclamo per via telefonica, Email oppure per posta all’Assistenza Clienti. A discrezione dell’Assistenza Clienti può venir richiesta al cliente l’invio di alcuni esemplari del prodotto difettoso.
  3. Nel caso in cui al momento della consegna vengano riscontrati danni da trasporto il cliente deve fornire immediata comunicazione a CEWE-PRINT oppure al vettore.
  4. Non saranno accettati reclami basati sulla mancata osservanza da parte del cliente dei requisiti per la creazione dei File di stampa con riferimento particolare al profilo colore CMYK, risoluzione, formati, caratteri, ecc.
  5. Le indicazioni fornite da CEWE-PRINT non costituiscono garanzia delle caratteristiche qualitative dei prodotti, bensì descrivono e caratterizzano la prestazione. Sono ammessi quindi scostamenti nei limiti di tolleranza applicati comunemente, nella misura in cui ciò non pregiudichi l’utilizzo della merce per lo scopo previsto dal contratto. In particolare nel caso delle riproduzioni a colori, leggeri scostamenti non rappresentano un difetto in nessun tipo di processo produttivo. Ciò vale anche nel caso di scostamenti cromatici rispetto ordini stampati da CEWE-PRINT in precedenza. Allo stesso modo non sono da considerare come un’anomalia leggeri scostamenti risultanti dal confronto tra il prodotto finale e altre versioni della stampa (Proof digitali, prove di stampa).
  6. CEWE-PRINT non potrà essere ritenuta responsabile rispetto a vizi che non sminuiscono il valore della merce se non in misura marginale e non ne compromettono l’idoneità all’utilizzo.
  7. Vizi relativi ad una parte della merce consegnata non consentono la contestazione dell’intera consegna, salvo che la consegna parziale non sia d’interesse per il cliente.
  8. Consegne di tirature fino al 10% superiori o inferiori rispetto a quelle ordinate, per via dell’entità marginale dello scarto, non possono essere contestate. Viene computata la quantità della merce consegnata. Per le consegne di produzioni eccezionali in carta sotto i 1000 kg il tasso percentuale sale a 20%, in tutti gli altri casi al 15%.
  9. Gli esemplari di stampa vengono sottratti alla tiratura complessiva. Per una tiratura fino a dieci copie verrà inviato un solo esemplare di stampa. Per tirature superiori alle dieci copie verranno spediti tre esemplari.
  10. In caso di presentazione di una denuncia di vizi ai sensi della presente sezione, la CEWE-PRINT si impegna a porre rimedio al vizio, ad esempio effettuando una consegna sostitutiva. Qualora la CEWE-PRINT non provveda a porre rimedio entro un lasso di tempo ragionevole oppure il tentativo di porre rimedio non abbia esito positivo, il cliente avrà diritto ad una riduzione del prezzo oppure alla risoluzione del contratto.
  11. Nel caso in cui la denuncia di vizi venga accolta, la merce difettosa dovrà essere restituita, ad eccezione del caso di riduzione del prezzo.
 
  1. Limitazione di Responsabilità
  1. La CEWE-PRINT non potrà essere ritenuta responsabile per qualunque danno patrimoniale o non patrimoniale, diretto o indiretto, che riguardi prodotti diversi da quelli consegnati, oppure derivante in conseguenza di un utilizzo improprio o anomalo di un prodotto. Le qui indicate limitazioni alla responsabilità valgono anche per rappresentanti e collaboratori della CEWE-PRINT, qualora vengano fatte valere pretese dirette nei confronti di questi. Le limitazioni citate non valgono invece se la CEWE-PRINT ha taciuto un vizio in modo doloso oppure se dato garanzie della qualità della merce.
  2.  
     
  1. Cancellazione di ordini/Risoluzione
  1. Fino all’invio dell’Email di Conferma d’Ordine la CEWE-PRINT ha il diritto di cancellare l’ordine del cliente, qualora non si riscontri la trasmissione di File idonei alla stampa entro quattro settimane. Qualora un ordine venga cancellato dalla CEWE-PRINT a seguito della mancata trasmissione di File idonei alla stampa dopo la verifica (di base o professionale) dei dati di stampa oppure per mancata autorizzazione alla stampa, in caso di clienti qualificabili come professionisti il cliente si impegna a corrispondere alla CEWE-PRINT un indennizzo pari al 2% dell’ammontare dell’ordine, ma non inferiore 10 Euro (IVA esclusa). A ciò si aggiunge il prezzo di servizi opzionali eventualmente ordinate, come la Verifica Professionale dei dati o la Bozza di Revisione. Resta impregiudicata la possibilità per il  cliente di dimostrare che nel caso concreto non si sono verificati per la CEWE-PRINT aggravi o danni, o quantomeno non di entità sufficiente da giustificare l’indennizzo. In casi singoli è fatta salva per la CEWE-PRINT la facoltà di dimostrare l’adeguatezza di un risarcimento maggiore.
  2. Il cliente che sia qualificabile come professionista è inoltre tenuto al pagamento di ulteriori somme nel caso in cui risolva il contratto oltre la scadenza del termine per la cancellazione gratuita dell’ordine. È possibile cancellare gratuitamente l’ordine fino alla conclusione del contratto, ovvero fino all’invio dell’Email di Conferma dell’Ordine. Nel caso in cui il cliente risolva il contratto prima dell’autorizzazione alla stampa, troverà applicazione la disposizione sull’indennizzo di cui sopra. Pertanto, l’entità dell’indennizzo corrisponde al 2% dell’importo dell’ordine, ma non può essere inferiore a 10 Euro (IVA esclusa). Una volta accordata l’autorizzazione alla stampa il processo produttivo è da considerarsi irreversibile. Pertanto, in tal caso il cliente sarà tenuto a corrispondere una somma pari al 97% dell’importo dell’ordine a cui si somma il prezzo di servizi opzionali eventualmente ordinati come la Verifica Professionale dei dati oppure la Bozza di Revisione. Resta impregiudicata la possibilità per il  cliente di dimostrare che nel caso concreto non si sono verificati per la CEWE-PRINT aggravi o danni, o quantomeno non di entità sufficiente, da giustificare l’indennizzo. In casi singoli è fatta salva anche per la CEWE-PRINT la facoltà di dimostrare l’adeguatezza di un risarcimento maggiore.
  3. Con la dichiarazione vincolante della cancellazione dell’ordine, il cliente acconsente allo smaltimento della merce realizzata. Lo smaltimento non comporta costi per il cliente. La CEWE-PRINT non è quindi tenuta, in caso di cancellazione/annullamento alla consegna della merce.
  4. I costi derivati dalla cancellazione sono visibili nell’Area Clienti.
 
  1. Uso Commerciale
  1. Nei rapporti commerciali valgono le consuetudini dell’industria tipografica (per esempio, non vengono consegnati prodotti intermedi, cioè realizzati in vista del prodotto finale come File, pietre litografiche, lastre) se non concordato diversamente per iscritto.

  1. Conservazione di Prodotti
  1. Prodotti di proprietà del cliente, in particolare supporti dati e File di dati, verranno conservati dalla CEWE-PRINT oltre il momento della consegna della merce al cliente o ai collaboratori di quest’ultimo solo previo esplicito accordo e dietro compenso da stabilire tra le parti. L’eventuale assicurazione dei prodotti in questione è di competenza del cliente.

  1. Diritti di Proprietà Intellettuale
  1. Il cliente è responsabile nel caso in cui i File di stampa trasmessi a CEWE-PRINT violino diritti di parti terze, in particolare diritti d’autore. Il cliente si impegna quindi a tenere indenne la CEWE-PRINT rispetto a tutte le rivendicazioni di terzi per violazioni di tali diritti.

  1. Legge Applicabile e Foro Competente
  1. Le presenti CGC sono regolate dalla legge italiana e devono essere interpretate in conformità alle leggi italiane.
  2. In caso di clienti qualificabili come professionisti, qualunque controversia derivante dalla interpretazione, validità e/o esecuzione delle presenti CGC sarà soggetta alla competenza del Foro di Milano.
  3. In caso di clienti qualificabili come consumatori, qualunque controversia derivante dalla interpretazione, validità e/o esecuzione delle presenti CGC sarà soggetta alla competenza del giudice determinato secondo la normativa applicabile.

  1. Informazioni sul Venditore
Email: assistenza@cewe-print.it
Sito Internet: http://www.cewe-print.it
Numero Verde Assistenza Clienti: 800-795219
Orari di Servizio del Numero Verde: Lun - Ven 07:00-20:00
Telefax: 800-792557 (gratuito in Italia)
Sede Legale: CEWE PRINT s.r.l.
  Via Monte di Pietà 21
  20121 Milano
Amministratori delegati: Patrick Berkhouwer, Klaus Sauer
Codice fiscale: 08255820964
Partita IVA: IT08255820964
Registro Imprese: Milano
R.E.A.: MI - 2012954

  1. Disposizioni Finali
  1. Qualora una o più disposizioni contenute in questo documento dovesse essere o diventare del tutto o in parte nulla e/o inefficace, le restanti disposizioni in esso contenute rimarranno in ogni caso valide ed efficaci. La norma non applicabile o non valida verrà sostituita con una norma valida e applicabile che sia il più simile possibile alla norma eliminata, in particolare per quanto riguarda le implicazioni economiche.
Le CGC sono consultabili in ogni momento alla pagina Internet www.cewe-print.it, dove possono essere anche salvate e/o stampate.
 
Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile italiano, il cliente dichiara di approvare espressamente le disposizioni di cui alle seguenti sezioni delle presenti CGC: V (Prezzi); VI (Pagamenti); VII (File di Stampa; Obbligo di Verifica); X (Denuncia di Vizi); XI (Limitazione di responsabilità); XII (Cancellazione di ordini/Risoluzione); XVI (Legge Applicabile, Foro Competente).

Le CGC possono essere lette in ogni momento su questa pagina e possono essere scaricate, salvate e stampate tramite l'opzione mostrata di seguito:
Versione PDF delle CGC

Ultimo aggiornamento: settembre 2014